La pratica professionale

I soggetti in possesso di un Titolo di Studio idoneo all’Iscrizione devono poi:

DIPLOMATI:

Aver svolto per almeno 18 mesi pratica professionale presso uno studio tecnico di un Agrotecnico, di un Perito agrario o di un Agronomo o Dottore Forestale, previa iscrizione nel “Registro dei praticanti”. Per Diplomati presso l’Istituto Agrario D. Aicardi di Albenga (Istituto in convenzione con il Collegio Nazionale degli Agrotecnici ed Agrotecnici laureati) che hanno frequentato l’alternanza Scuola-Lavoro il periodo di 18 mesi può essere ridotto proporzionalmente alle ore effettivamente svolte.

– In alternativa alla pratica professionale –

  • Aver svolto per almeno tre anni attività tecnica subordinata con mansioni tipiche del diploma di Agrotecnico;
  • essere in possesso di un diploma universitario (c.d. “laurea breve”) in qualunque materia connessa;
  • avere svolto un corso IFTS di quattro semestri coerente con le attività libero professionali di Agrotecnico.

 

LAUREATI DI PRIMO LIVELLO

Avere svolto per un semestre pratica professionale, salvo i casi di esenzione.

 

LAUREA SPECIALISTICA

Nulla è richiesto in aggiunta per i Diplomi universitari.

 

Regolamento Pratica Professionale

DOMANDA ISCRIZIONE REGISTRO DEI PRATICANTI

Dichiarazione del Professionista

Dichiarazione sostitutiva di Certificazione

Domanda riconoscimento Attività Tecnico Subordinata